×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Privacy

Informativa per clienti e fornitori
AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
Ai sensi e in conformità con quanto previsto dall'articolo 13 del Regolamento Ue n. 679/2016 (di seguito il "Regolamento"), Fonti di Posina S.p.A. (C.F.-P.IVA: IT00503010241), con sede legale in Posina, località Montagna, di seguito la "Società"), fornisce le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali dei propri Clienti e Fornitori (di seguito i “Dati”) effettuato dalla Società, in qualità di Titolare del trattamento.
1. Titolare del trattamento dei Dati e modalità di contatto
Ai sensi dell’articolo 4 del Regolamento, la Società è titolare del trattamento dei Dati relativi ai propri Clienti. Per comunicazioni o richieste, la Società è raggiungibile via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Ai sensi degli articoli 37 e seguenti del Regolamento, la Società ha nominato un responsabile per la protezione dei dati (di seguito il “DPO”), raggiungibile all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
2. Categorie e tipi di Dati raccolti e trattati:
I Dati trattati dalla Società possono includere dati comuni raccolti ai fini della conclusione del contratto col Cliente e/o nell’ambito dell’esecuzione e/o della stipula dello stesso. Altresì, è possibile il verificarsi di un trattamento di dati personali di terzi soggetti comunicati dal Cliente alla Società. Rispetto a tale ipotesi, il Cliente si pone come autonomo titolare del trattamento e si assume i conseguenti obblighi e responsabilità legali, manlevando la Società rispetto a ogni contestazione, pretesa e/o richiesta di risarcimento del danno da trattamento che dovesse pervenire alla Società da terzi interessati.
3. Finalità e base giuridica del trattamento e natura del conferimento dei Dati
Nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali e senza necessità di uno specifico consenso da parte dell’Interessato, i Dati saranno archiviati, raccolti e trattati dalla Società per i seguenti fini:
a) adempimento a obblighi contrattuali, esecuzione e/o stipulazione del contratto col Fornitore o con il Cliente e/o gestione di eventuali misure precontrattuali;
b) assolvimento a eventuali obblighi normativi, alle disposizioni fiscali e tributarie derivanti dallo svolgimento dell’attività d’impresa e a obblighi connessi ad attività amministrativo-contabili;
c) invio, direttamente o tramite terzi fornitori di servizi di marketing e comunicazione, newsletter e comunicazioni con finalità di marketing diretto attraverso email, sms, mms, notifiche push, fax, posta cartacea, telefono con operatore, in relazione a prodotti erogati anche dalle altre società del gruppo Montecristo e cioè Fonti San Bernardo e Fonti Ilaria;
d) comunicazione dei Dati a società terze, quali società del Gruppo per l’invio di newsletter e comunicazioni con finalità di marketing attraverso email, sms, mms, notifiche push, fax, posta cartacea, telefono con operatore.
Le basi giuridiche del trattamento per le finalità di cui alla lettera a) e b) sopra indicata sono gli artt. 6.1.b) e 6.1.c) del Regolamento. Il conferimento dei Dati per il suddetto fine è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento dei Dati stessi e il rifiuto a fornirli comporterebbero l’impossibilità per la Società di eseguire e/o stipulare il contratto ed erogare o ricevere le prestazioni richieste dallo stesso.
La base giuridica del trattamento di dati personali per le finalità c) e d) è l’art. 6.1.a) del Regolamento in quanto i trattamenti sono basati sul consenso; si precisa che il Titolare può raccogliere un unico consenso per le finalità di marketing qui descritte, ai sensi del Provvedimento Generale del Garante per la protezione dei dati personali "Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam” del 4 luglio 2013. Il conferimento del consenso all’utilizzo dei dati per finalità di marketing è facoltativo e qualora, l’interessato desiderasse opporsi al trattamento dei Dati per le finalità di marketing eseguito con i mezzi qui indicati, nonché revocare il consenso prestato potrà in qualunque momento farlo senza alcuna conseguenza (se non per il fatto che non riceverà più comunicazioni di marketing) seguendo le indicazioni presenti alla sezione dei “Diritti dell’Interessato” della presente Informativa. Si ricorda infine che per i trattamenti effettuati ai fini di invio diretto di proprio materiale pubblicitario o di propria vendita diretta o per il compimento di proprie ricerche di mercato o di comunicazioni commerciali in relazione a prodotti o servizi analoghi a quelli utilizzati dal Cliente, la Società può utilizzare gli indirizzi di posta elettronica ai sensi e nei limiti consentiti dall’art. 130, comma 4 del Codice Privacy (D.Lgs. n. 196/2003) e dal provvedimento dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali del 19 giugno 2008 anche in assenza di consenso esplicito. La base giuridica del trattamento dei dati per tale finalità è l’art. 6, comma 1, lett. f) del Regolamento, ferma restando la possibilità di opporsi a tale trattamento in ogni momento, seguendo le indicazioni presenti alla sezione dei “Diritti dell’Interessato” della presente Informativa.
4. Modalità di trattamento dei Dati
In relazione alle indicate finalità il trattamento dei Dati avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, con modalità tali da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi, oltre al rispetto degli obblighi specifici sanciti dalla normativa. I Dati saranno trattati nel rispetto del principio di liceità, correttezza, pertinenza e non eccedenza, secondo quanto disposto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali. Il trattamento sarà effettuato da personale formalmente incaricato e adeguatamente formato.
5. Ambito di comunicazione e diffusione dei Dati, destinatari e trasferimento dei Dati e responsabili del trattamento dei Dati
Per i suddetti fini, i Dati potranno essere comunicati ad altre società del Gruppo e a soggetti terzi nominati responsabili del trattamento ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento e in particolare a istituti bancari, a società attive nel campo assicurativo, a fornitori di servizi strettamente necessari allo svolgimento dell’attività d’impresa, ovvero a consulenti dell’azienda, ove ciò si riveli necessario per ragioni fiscali, amministrative, contrattuali o per esigenze tutelate dalle vigenti normative.
Altresì, le altre società del Gruppo potranno accedere ai Dati per fini amministrativi e/o contabili, ai sensi dei considerando 47 e 48 e dell’articolo 6 del Regolamento. I Dati potranno essere condivisi con autorità, enti e/o soggetti a cui vadano comunicati i Dati in forza di
disposizioni di legge od ordini di autorità. Tali autorità, enti e/o soggetti opereranno quali autonomi titolari del trattamento. I Dati non saranno diffusi.
Per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, i Suoi dati personali saranno conosciuti anche dai dipendenti, dal personale assimilato e dai collaboratori del Titolare, dalle società che forniscono servizi IT, sia hardware che software al Titolare e che in particolare curano la tenuta ed il mantenimento del sistema informatico e gestionale del Titolare, i quali opereranno in qualità di soggetti autorizzati al trattamento dei dati personali.
Inoltre, i Suoi dati personali saranno comunicati e trattati da soggetti di cui il Titolare si avvale per la gestione del Sito Web e/o per la redazione e l’invio di newsletter o per l’effettuazione di attività promozionali e/o di marketing; società che gestiscono il sistema informatico e telematico del Titolare; soggetti di cui il Titolare a vario titolo si avvale per la fornitura del servizio richiesto; ad altre società del Gruppo, per finalità di marketing, di vendita diretta, al fine di svolgere indagini di mercato, per elaborazioni statistiche quali il monitoraggio del grado di soddisfazione dei clienti circa i servizi e i prodotti di Fonti di Posina e/o di altre società del Gruppo, nonché per la comunicazione a soggetti esterni (per esempio fornitori) qualora ciò sia necessario per consentirle di beneficiare dei nostri servizi.
L’elenco aggiornato periodicamente e completo dei responsabili nominati per il trattamento dei Dati può essere richiesto inviando un’email al Titolare ai recapiti suindicati.
6. Conservazione dei Dati
I Dati saranno conservati su supporti cartacei e/o informatici per il solo tempo necessario ai fini per cui sono stati raccolti, rispettando i principi di limitazione della conservazione e minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettere c) ed e) del Regolamento. I Dati saranno conservati per adempiere a obblighi normativi e perseguire i suindicati fini, in adesione ai principi d’indispensabilità, di non eccedenza e di pertinenza. La Società potrebbe conservare dei Dati dopo la cessazione del rapporto contrattuale per adempiere a obblighi normativi e/o postcontrattuali; successivamente, venute meno le predette ragioni del trattamento, i Dati saranno cancellati, distrutti o semplicemente conservati in forma anonima. Su richiesta, è possibile avere maggiori informazioni dal DPO e/o dalla Società ai contatti suindicati.
7. Diritti dell’interessato
In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:
 diritto di accesso– articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni:
o finalità del trattamento
o categorie di dati personali trattati
o destinatari cui questi sono stati o saranno comunicati
o periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati
o diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento
o diritto di proporre un reclamo
o diritto di ricevere informazioni sulla origine dei miei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato
o l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
o diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
 diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando:
a) i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b) Lei ha revocato il Suo consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento;
c) Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali;
d) i dati sono stati trattati illecitamente,
e) i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.
Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
 diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:
a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;
b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l’interessato si è opposto al trattamento, come oltre indicato, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato;
 diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
 diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
 proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).
I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.
L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.
La informiamo, infine, che il Titolare potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato.